SELLING CEREMONY DINAMICA

Il cerimoniale di vendita è parte integrante della Customer Experience, ha inizio dall’ingresso del cliente in store fino al suo congedo. L’intero percorso di come gli addetti alla vendita accolgono e si relazionano con il cliente, come comunicano e lo ascoltano, come accolgono e intuiscono le sue richieste, e come lo consigliano alla migliore soluzione per lui. Durante questo percorso il personale di vendita deve trasmettere: fiducia, affidabilità, responsabilità, flessibilità e empatia.

 

  • Selling Ceremony d’eccellenza: un percorso formativo nuovo, attivo e esperienziale, perché “se faccio ricordo”, con esempi pratici in aula. Tecnica roll playing.
    Si ripercorre l’intera fase della vendita divisa in sei moduli che vengono scorporati e analizzati insieme, con esempi pratici simulando la vendita in store quindi i comportamenti agiti. Si valutano gli atteggiamenti e approcci migliori da adottare per garantire al cliente un journey memorabile. Obbiettivo è costruire relazioni emotive con i propri e potenziali clienti che generano fidelizzazione.
  • Up Selling e Cross Selling cosa sono e come raggiungerli sempre con esempi pratici, simulando la vendita.
  • Durante il percorso formativo si parla di competenze: quelle oggi richieste e necessarie per essere dei veri professionisti in store.
  • L’intelligenza emotiva.
  • La comunicazione: l’importanza dell’ascolto attivo e dell’allineamento dei tre livelli comunicativi: verbale, paraverbale e non verbale.
  • Il Customer Journey, cos’è e come si sviluppa oggi e cosa è cambiato rispetto al passato. Qual è il nuovo ruolo del negozio fisico e delle sue risorse interne.
  • Debriefing: al termine del corso chiedo una valutazione delle giornate d’aula in base alle aspettative.
  • Follow up della formazione erogata a distanza di tre mesi: valuto con l’azienda e i diretti interessati i risultati ottenuti dal percorso formativo e se necessario si ripete il modulo che è da approfondire.