La vetrina si evolve e amplia la sua funzione:
da luogo statico comunicativo, narrativo e d’ingaggio, a luogo interattivo d’acquisto o ritiro.
L’utilizzo di codici QR applicati alla vetrina consentono al cliente di visionare la collezione esposta internamente al punto vendita, o addirittura di acquistare direttamente dall’esterno, senza entrare in store.
Alcuni marchi hanno anche creato una capsule collection accessibile solo a chi visita la vetrina. Sono ottime strategie a risposta lockdown.

https://bit.ly/2PnQ3fZ